logo-mini

Nel cuore di TUDOR

La nascita del Marchio

Nel febbraio del 1926 Hans Wilsdorf ottiene la registrazione del marchio “The Tudor” e inizia a produrre orologi che ne recavano la firma sul quadrante. Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, Hans Wilsdorf sa che è arrivato il momento di dare impulso al Marchio e di conferirgli un’identità tutta sua. Il 6 marzo 1946, fonda la società “Montres TUDOR S.A.”, specializzata in modelli da uomo e da donna. Le caratteristiche tecniche, estetiche e funzionali saranno garantite da Rolex, così come la distribuzione e il servizio post-vendita.

BISSACCO Gioielli, presente in centro storico a Castelfranco Veneto da cinque generazioni, fa parte della rete dei rivenditori autorizzati TUDOR. Il nostro personale è a vostra disposizione per consigliarvi nella scelta, nell’ampia gamma di modelli, dell’orologio più soddisfacente e adatto a voi.TUDOR, antico marchio di orologeria Svizzera, ha linee proprie e accattivanti e monta meccanismi di precisione affidabili e protetti da garanzia. All’interno del nostro punto vendita, il nostro tecnico orologiaio specializzato potrà fornirvi inoltre l’assistenza e il servizio di manutenzione che vi permetterà di continuare a godere nel tempo delle ottimali prestazioni del vostro orologio.

La storia di TUDOR

L’intuizione di Hans Wilsdorf

«Da anni sto studiando la possibilità di realizzare orologi che i nostri concessionari possano vendere a un prezzo minore dei nostri Rolex, ma che possano godere della stessa tradizionale fiducia. Ho dunque deciso di fondare una società distinta, dedita alla creazione e alla vendita di questi nuovi orologi. Questa società si chiama Montres TUDOR S.A.».

– H. Wilsdorf

Orologeria

La maestria dell’artigianato tradizionale

Un orologio TUDOR vive, pulsa, vi porta nel mondo dell’infinitamente piccolo. Curato in tutte le sue componenti, studiato nei minimi dettagli. Fino all’ossessione. Guardate il movimento. Estetica e performance sono perfettamente coniugate in un prodotto di altissimo livello, creato per essere resistente, funzionale ed elegante. Piacevole allo sguardo e sorprendente per la sua concezione, questo meccanismo di precisione resiste al passare del tempo. I materiali d’eccezione, la robustezza e la forza del design fanno di ogni orologio un oggetto unico.

Ambasciatori TUDOR

DAVID BECKHAM

Da bambino, David Beckham aveva un sogno. Quando gli veniva chiesto cosa avrebbe voluto fare da grande, rispondeva sempre “il calciatore”. Questa ambizione precoce gli ha permesso di diventare uno dei giocatori più acclamati, amati e affermati della storia del calcio. Con la militanza in tre squadre di eccellenza e 115 presenze nella nazionale inglese, 59 delle quali come capitano, ha lasciato il segno: 6 titoli della Premier League inglese, 2 coppe della Major League Soccer, un titolo della Liga spagnola e un trofeo della UEFA Champions League. Beckham indossa il TUDOR Royal, un segnatempo con bracciale integrato, lunetta scanalata e movimento automatico, esempio perfetto di uno stile versatile, sportivo ed elegante al tempo stesso.

Ambasciatori TUDOR

JAY CHOU

Musicista. Attore. Regista. Icona. Da oltre un decennio il “Re del pop asiatico” è un pioniere dell’innovazione di livello internazionale. Da Taipei a Hollywood, Jay Chou è sempre pronto ad affrontare nuove sfide, dovunque lo portino. Jay Chou indossa il TUDOR Royal, un orologio dalle prestazioni tecniche all’avanguardia e l’estetica raffinata, al crocevia tra i modelli classici e quelli sportivi. Artista di grande gusto e cultura, Jay Chou indossa inoltre il TUDOR 1926, un segnatempo meccanico tanto sofisticato quanto sobrio, che combina elementi estetici tradizionali ad alte prestazioni proprie dell’arte orologiera contemporanea.